Torna Outside The Theatre, il festival di musica live inedita e suonata per strada più longevo d’Abruzzo. Quest’anno i concerti sono ben 10 e coinvolgono non soltanto il consueto e ormai nutritissimo pubblico adunato attorno alla Caffetteria Fenaroli, ma anche il PK Games & Music Cafè. Vengono a suonare fra gli altri i Cut e Amaury Cambuzat, per cui segnatevi le date e organizzatevi!

Prima di arrivare ai dettagli, c’è da dire che in questa sede si potrebbero fare anche un sacco di discorsi sulla valorizzazione degli spazi urbani del centro storico. Un sacco di discorsi li evitiamo, ma è giusto accennare pure a questi. Outside The Theatre è concepito, nato e cresciuto per strada come street music festival di musica originale. Per cui è anche questo: un ottimo pretesto per viversi piedi e orecchie uno scorcio bello ma un po’ accantucciato di Lanciano. Outside The Theatre lo resuscita dal tedio tardo primaverile che fino a estate inoltrata tende a svuotare il paese la città la metropoli di giovani – anagrafici e/o nell’animo – alla ricerca di palpitanti brezze notturne sulle rive dell’Adriatico.

 

Il direttore artistico Davide Di Virgilio con il lider maximo Danilo Rosetta
Operazione socio-zombie a parte, Outside The Theatre è fico perché Danilo Rosetta e Davide Di Virgilio sottopongono al godimento dei nostri sensi cose davvero belle. Con gli anni, poi, hanno messo a punto una felice formula che favorisce un salubre ricambio d’aria in casa. Oltre che proporre valide realtà musicali autoctone, o comunque a kilometraggio molto contenuto, Outside The Theatre ha progressivamente dato margine d’intervento a progetti extraterritoriali.
Riprendendo la nobile questione della promozione dei meglio frutti nostrani, è pure vero che l’endogamismo dopo un po’ stufa e intorpidisce le menti, soprattutto quando si parla di creatività e di arte. Questa graduale apertura è venuta da sé, in modo naturale, consentendo di registrare a oggi dal 2012 – anno di inaugurazione del festival – circa 20000 presenze. Numeri di tutto rispetto, soprattutto per un contesto di provincia come il nostro e per una manifestazione che propone musica lontana da logiche strettamente commerciali.
Come preannunciato, l’edizione di quest’anno non si limita a replicare l’ameno mix di realtà musicali abruzzesi con impulsi forestieri, ma introduce delle (siamo sicuri) gradite novità. Intanto il festival, gestito da CafèArt, ha stretto una partnership con PK Games & Music Cafè, con cui si allarga fisicamente il palcoscenico stradale.
Parte dei live in scaletta, infatti, sarà allestita a Largo San Giovanni – vi risalite un centinaio metri dalla Caffetteria lungo Strada dei Frentani col bicchieruccio e rifate il pieno da PK, siete arrivati. Il consueto spiazzo antistante il Teatro Fedele Fenaroli resta la mecca del festival e sua principale cornice, come al solito.
Amaury Cambuzat (fonte DeAmbula Records)
In più, i concerti sono una decina tonda tonda, per cui si comincia già da metà primavera. Ecco il programma completo:
18 maggio venerdì: Tangram (soul, space funk)
1° giugno venerdì: Gli ultimi uomini sulla Terra (rock psychedelico)
15 giugno venerdì: Vanesia (pop rock)
23 giugno sabato: Zeropunto (jazz funk)
6 luglio venerdì: Awave (funk)
21 luglio sabato: Cut (noise, punk)
28 luglio sabato: Opposite Crew (reggae, hip hop)
8 agosto mercoledì: Molla (cantautore)
18 agosto sabato: The Young Nope (indie rock)
22 agosto mercoledì: Amaury Cambuzat (sperimentale)

 

https://i0.wp.com/cafeart.it/wp-content/uploads/2018/05/31784233_10214355442254027_2200039835656257536_n.jpg?fit=707%2C960&ssl=1https://i0.wp.com/cafeart.it/wp-content/uploads/2018/05/31784233_10214355442254027_2200039835656257536_n.jpg?resize=150%2C150&ssl=1Silvia Di QualcosaBordo Tazzaabruzzo,Amaury Cambuzat,Awave,caffetteria fenaroli,Cut,Danilo Rosetta,Davide Di Virgilio,Faust,Fedele Fenaroli,Fenaroli,Gli ultimi uomini sulla Terra,lanciano,live,live music,Molla,musica,musica dal vivo,Opposite Crew,outside the theatre,PK Games & Music Cafè,Tangram,The Young Nope,Ulan Bator,Vanesia,ZeropuntoTorna Outside The Theatre, il festival di musica live inedita e suonata per strada più longevo d’Abruzzo. Quest’anno i concerti sono ben 10 e coinvolgono non soltanto il consueto e ormai nutritissimo pubblico adunato attorno alla Caffetteria Fenaroli, ma anche il PK Games & Music Cafè. Vengono a suonare...Caffetteria Fenaroli